Professione & Società

La figura professionale del geologo è poliedrica ed è noto quanto essa incida significativamente sulla crescita delle economie locali e sul benessere sociale, quanto sia fondamentale per la sostenibilità della vita sul nostro Pianeta.

Le potenzialità professionali del geologo sono dunque molteplici, tuttavia, spesso, non vengono sfruttate appieno, anche per la mancanza di norme e regolamenti che possano valorizzarle.

Lo scopo del Tavolo “Professione & Società” è appunto quello di aprire una discussione sul valore e sull’importanza della professionalità geologica per lo sviluppo e la crescita economica e sociale del nostro Paese, ma soprattutto per la salvaguardia della pubblica incolumità e la tutela dell’ambiente dai rischi naturali e di natura antropica.

Partendo da un’accurata disamina delle competenze del geologo e delle criticità che attualmente interessano la professione, nel corso della sessione sarà eseguita un’analisi tra le potenzialità lavorative del geologo, i settori abitualmente espletati e la reale richiesta dell’attuale mercato del lavoro.Gli obiettivi della sessione saranno anche quelli di:

  • consolidare e strutturare gli attuali ambiti occupazionali della professione;
  • evidenziare la possibilità di coprire nuovi settori lavorativi;
  • individuare strategie per indirizzare la professione verso le richieste del mercato;

formulando proposte normative da sottoporre all’attenzione della politica.

Saranno trattati, inoltre, gli aspetti morali e le differenze di genere nell’esercizio della professione. Sarà altresì discussa l’eventualità di programmare attività comunicative mirate ad evidenziare l’elevato ruolo sociale della “professione geologo”, la cui legge istitutiva risale ad appena 50 anni fa, e il cui valore sociale e le reali potenzialità non sono ancora completamente comprese.

Il Tavolo di lavoro stilerà un documento finale contenente proposte mirate al riconoscimento del ruolo cardine del geologo nella tutela degli interessi generali dei cittadini e dello Stato, fondamentale per la crescita economica del Paese, attraverso anche l’avvio di efficaci attività collaborative con le istituzioni.

Commissione

Francesco FRAGALE (Coordinatore), Ordine dei Geologi Calabria
Gaetano BUTTICE’, Ordine dei Geologi Lombardia
Patrizia FARA, Ordine dei Geologi Sardegna
Vincenzo GIARRATANA, Ordine dei Geologi Lombardia
Egidio GRASSO, Ordine dei Geologi Campania
Antonella LAURELLI, Ordine dei Geologi Molise
Gianni MENCHINI, Ordine dei Geologi Friuli Venezia Giulia
Stefania NOTARPIETRO, Ordine dei Geologi Valle d’Aosta
Francesca RISPOLI, Ordine dei Geologi Emilia Romagna
Paolo SPAGNA, Consiglio Nazionale dei Geologi

Sponsor del Tavolo:
DIASS S.r.l