Comunicati Stampa

Rassegna Stampa Maggio 2016

data pubblicazione: 10/05/2016

Rassegna stampa estera

data pubblicazione: 09/05/2016

Rassegna Audio - Video

data pubblicazione: 03/05/2016

Rassegna Stampa 28-29-30 Aprile 2016

data pubblicazione: 02/05/2016

Geologi: chiediamo l’istituzione del geologo di zona

data pubblicazione: 29/04/2016

Poeta: “Il Reddito medio annuo di un geologo supera di poco i 19.000 euro”.

Peduto: “Chiediamo l’istituzione del geologo di zona”

“Oggi, in Italia il reddito medio annuo di un geologo è di 19.046 euro diminuito di ben 300 euro . Per gli Under 40 va peggio perché il loro reddito non supera i 12.800 euro con una diminuzione addirittura di 500 euro. I dati si riferiscono ovviamente all’ultima dichiarazione”. Lo ha dichiarato il Presidente dell’EPAP, Stefano Poeta intrattenendosi oggi con i giornalisti a margine del Congresso Nazionale dei Geologi in svolgimento a Napoli. L’Epap è l’Ente pluricategoriale di previdenza dei geologi, attuari, chimici e dottori agronomi e forestali. La fase di crisi colpisce soprattutto i giovani. Dunque l’iscritto percepirà una pensione pari ha quanto versato che non sarà adeguata all’ultimo reddito registrato prima di andare in pensione . Il montante si rivaluta per legge sulla media quinquennale del PIL”. Si rischia dunque una pensione misera. L’Epap vorrebbe adottare provvedimenti innovativi come quelli ad esempio di indirizzare gli investimenti su quelle attività che potranno far registrare ricadute occupazionali importanti verso gli iscritti.

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

Geologi: domani briefing stampa sui crateri dei Campi Flegrei

data pubblicazione: 29/04/2016

Domani entreremo in un vulcano “vivo”, saremo lì e vedremo tutte le sue ricchezze e caratteristiche geologiche, lo faremo in tempo reale con i geologi ed in luoghi altamente  spettacolari quali i crateri del vulcano più misterioso AL MONDO: I CAMPI FLEGREI.

Misterioso perché è in questi luoghi che Virgilio ha ambientato l’Eneide e misterioso perché la mitologia in questi posti la si respira come l’aria, ma misterioso anche perché  non è un vulcano conosciuto dall’opinione pubblica quanto il Vesuvio ma sicuramente pericoloso quanto il Vesuvio. Conferenza stampa dei geologi proprio lì: nei crateri dei Campi Flegrei per un briefing stampa senza precedenti durante il quale gli esperti approfondiranno tutti gli aspetti riguardanti i georischi vulcanici. ENTREREMO NEL VULCANO, VEDREMO LA FUORIUSCITA DEI GAS ED IL LORO RIBOLLIRE E TERREMO il BRIEFING STAMPA IN UN’ATMOSFERA DANTESCA ACCOMPAGNATA DALLE FUMAROLE CHE CARATTERIZZANO I CAMPI FLEGREI.

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

I geologi da Napoli lanciano la Carta per l’Italia

data pubblicazione: 28/04/2016

Primo Congresso Nazionale di tutti i Geologi – Aperti oggi i lavori a Napoli – Chiusura il 30 ai Campi Flegrei

I GEOLOGI PER LA PRIMA VOLTA LANCIANO “LA CARTA PER L’ITALIA

Galletti: “Senza sicurezza del territorio non ci può essere crescita, non possono esserci investimenti. Geologi chiamati ad essere tra i protagonisti del rilancio del sistema Paese”.

Peduto: “Oggi da Napoli lanciamo la Carta per l’Italia. Vogliamo contribuire alla costruzione del futuro. Chiediamo anche una Legge NAZIONALE che individui il Patrimonio Geologico italiano e lo protegga alla pari di quello culturale”.

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

Primo Congresso Nazionale dei Geologi Italiani, aperti oggi i lavori a Napoli

data pubblicazione: 28/04/2016

Galletti: “Senza sicurezza del territorio non ci può essere crescita, non possono esserci investimenti. Geologi chiamati ad essere tra i protagonisti del rilancio del sistema Paese”.

“Serve lavorare su ciò che è mancato drammaticamente per decenni: una vera cultura della prevenzione e della cura verso il territorio. Di quel disinteresse ora ne stiamo pagando gli effetti più gravi, visti gli eventi estremi che si abbattono ininterrottamente sul suolo nazionale mettendone a nudo le fragilità strutturali”. Lo ha dichiarato oggi il Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti in occasione del Primo Congresso Nazionale di tutti i geologi a Napoli, in un’intervista rilasciata alla Rivista del Consiglio Nazionale dei Geologi.

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

Rassegna Stampa Aprile 20-27 aprile

data pubblicazione: 27/04/2016

Giovedì 28 aprile a Napoli apertura del Primo Congresso Nazionale di tutti i Geologi

data pubblicazione: 26/04/2016

CENTRO CONGRESSI – Hotel Royal Continental di NAPOLI – SUL LUNGOMARE IN VIA PARTENOPE 38

DALLE BONIFICHE DEI SUOLI, ALL’ENERGIA, DAL DISSESTO IDROGEOLOGICO AL GEOTURISMO, DAL RISCHIO TERREMOTI ALLA RISORSA ACQUA – A NAPOLI IL PRIMO CONGRESSO NAZIONALE DI TUTTI I GEOLOGI CON UN PARTERRE DI ALTO LIVELLO

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

Geologi: Negli ultimi due secoli i terremoti hanno causato 150 mila vittime e provocato la distruzione di parte del patrimonio storico ed artistico del nostro Paese

data pubblicazione: 22/04/2016

Cavaglià: “IL 77 % dei Comuni ha il Piano di Emergenza Comunale ma quanti di questi Piani sono realmente aggiornati e rappresentativi delle reali criticità esistenti sul territorio? E quanti cittadini sono a conoscenza dei contenuti dei Piani?”.
Fabbri: “Ad oggi, dopo tutte le emergenze, non c’è ancora una norma che disciplina quali sono le professionalità imprescindibili per la stesura dei Piani e nessuno da un parere; riteniamo che questa sia una grave carenza normativa.”
PRIMO CONGRESSO NAZIONALE DI TUTTI I GEOLOGI
NAPOLI 28 – 30 APRILE – INAUGURAZIONE GIOVEDI’ 28 APRILE ORE 9 E 30 – HOTEL ROYAL CONTINENTAL – SALA STAMPA SU WWW.CONGRESSONAZIONALEGEOLOGIITALIANI.IT
SABATO 30 APRILE BRIEFING STAMPA GEOLOGI NEI CRATERI DEI CAMPI FLEGREI

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

Il 28 aprile 2016 inaugurazione del Primo Congresso Nazionale di tutti i Geologi

data pubblicazione: 21/04/2016

Giovedì 28 Aprile ore 9 e 30 – inaugurazione del Primo Congresso Nazionale di tutti i Geologi – CENTRO CONGRESSI – Hotel Royal Continental di NAPOLI

Interverranno:

Francesco Peduto – Presidente Consiglio Nazionale Geologi
Francesco Russo – Presidente Geologi Campania
Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

Geologi: situazione delicata per i rifiuti prodotti dalle attività estrattive

data pubblicazione: 19/04/2016

Frau : “Il quadro normativo nazionale per miniere e cave è regolamentato  da leggi vecchie, inadeguate non al passo con l’evoluzione industriale. Il punto di riferimento è ancora il Regio Decreto del 1927 quando non esisteva la Repubblica. Alcune Regioni non hanno neanche approvato i Piani Regionali delle Attività Estrattive”.

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

Rassegna Stampa 1-19 Aprile 2016

data pubblicazione: 19/04/2016

Geologi: “In Italia circa la metà (49%) dell’energia totale consumata è di tipo termico

data pubblicazione: 18/04/2016

Cesari: “In Italia oggi già il 49% dell’energia totale consumata è di tipo termico. Eppure destiniamo alle rinnovabili termiche pochi incentivi, solo centinaia di milioni di euro all’anno”.
Violo: “A Napoli illustreremo casi di successo e nuove tecnologie”.
IL PRIMO CONGRESSO NAZIONALE DI TUTTI I GEOLOGI ITALIANI – NAPOLI DAL 28 AL 30 APRILE CON IL MINISTRO GIANLUCA GALLETTI
Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

In Italia aumenta il rischio idrogeologico. Aree ritenute sicure adesso non lo sono più

data pubblicazione: 15/04/2016

Malgarotto: “In Italia aumenta in maniera consistente il rischio idrogeologico. Negli ultimi 7 anni siamo passati dal 9,8% al 15,8%”.

Benedetto: “Per fare prevenzione è necessario istituire il “geologo di zona” ed al congresso illustreremo il progetto per farlo a “costo zero”. Il 28 a Napoli”

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

Briefing stampa di geologi sui crateri dei Campi Flegrei

data pubblicazione: 13/04/2016

TRA IL RIBOLLIRE DEI GAS E LE FUMAROLE I GEOLOGI ILLUSTRERANNO IL BRADISISMO.
SAREMO SUI LUOGHI DEI PIU’ IMPORTANTI FENOMENI VULCANICI NELLA STORIA DELL’UOMO
SABATO 30 APRILE ALLE ORE 11.00 – CAMPI FLEGREI
PER LA STAMPA CHE VERRA’ DA FUORI PARTENZA DA ROMA ALLE ORE 8.00 e RIENTRO IN PRIMA SERATA

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

Geologi: in Italia si sono susseguite 40 leggi sul corretto costruire ma ad ogni terremoto registriamo una catastrofe

data pubblicazione: 13/04/2016

Angelone: “In Italia si sono susseguite 40 leggi sul corretto costruire ma ad ogni terremoto registriamo una catastrofe. Negli ultimi 50 anni spesi 145 MLD di Euro”
Tullo: “A seguito del terremoto aquilano, per la prima volta in Italia è stato istituito un cospicuo fondo per la prevenzione sismica e per la microzonazione sismica dei centri abitati a maggiore pericolosità”

A Napoli il Congresso Nazionale dei Geologi 28 – 30 Aprile

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

A Napoli il 28 – 30 Aprile il Primo Congresso Nazionale di tutti i geologi italiani

data pubblicazione: 07/04/2016

Parmitano: “In Italia le grandi costruzioni hanno addirittura deviato le correnti marine. Questo è un fenomeno che si nota dallo spazio”

Peduto: “A Napoli il 28 – 30 Aprile il Primo Congresso Nazionale di tutti i geologi italiani con il Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti”

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

 

Rassegna Stampa Marzo

data pubblicazione: 31/03/2016

A Pasqua riscopriamo i Geoparchi Italiani

data pubblicazione: 26/03/2016

L’Italia è il secondo Paese al mondo per numero di Geoparchi  UNESCO, davanti c’è solo la Cina.

Aloia: “La domanda turistica mondiale continua a crescere di circa il 5% annuo; una delle destinazioni più richieste è l’Italia seconda al mondo per numero di GEOPARCHI  UNESCO.”

Notarpietro: “Oggi in Italia ci sono censiti 3700 geositi, un patrimonio geologico inestimabile spesso non conosciuto all’opinione pubblica ma addirittura  1 geosito su 4,  in Italia  è potenzialmente a rischio di perdita o manomissione. Non c’è ancora una legge che tuteli i geo siti. Geoparchi, geositi e geoturismo: un patrimonio di grande potenzialità economica ed il geologo l’unica figura professionale competente per la sua gestione e per il suo sviluppo”.

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

 

Geologi: in Italia tempi troppo lunghi per le bonifiche dei suoli

data pubblicazione: 21/03/2016

Pignocchi: “In Italia tempi troppo lunghi per le bonifiche dei suoli. Oltre ai siti di interesse nazionale per ben 293.740 ettari, ci sono altri 6000 siti regionali soggetti a interventi di bonifica”.

Giovine: “Molte aree deindustrializzate a causa della crisi sono degradate, abbandonate ed andrebbero eventualmente bonificate. Pensiamo all’area urbana di Milano dove molte aziende hanno chiuso”.

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

 

 

Il 28, 29, 30 Aprile centinaia di geologi a Napoli per il Congresso Nazionale

data pubblicazione: 04/03/2016

Fagioli: “In 4 anni il numero dei docenti in Geologia è crollato del 15%”.

Fragale: “A 50 anni dalla legge istitutiva la politica italiana non ha ancora compreso il valore sociale e le reali potenzialità del geologo. A Napoli stileremo un documento finale con proposte mirate al riconoscimento del ruolo cardine del geologo nella tutela degli interessi dei cittadini e dello Stato”.

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

 

 

 

Scarica il Logo del Congresso

data pubblicazione: 01/03/2016

Rassegna Stampa Febbraio

data pubblicazione: 29/02/2016

Sarà Napoli ad ospitare il Congresso Nazionale di tutti i geologi italiani

data pubblicazione: 19/02/2016

Dal rischio vulcanico al mercato delle professioni, dalla riforma universitaria allo sviluppo delle nuove energie. Peduto: “Il primo Congresso Nazionale che si aprirà al mondo esterno, alla società, alle istituzioni ed alla politica”.

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi