In Italia aumenta il rischio idrogeologico. Aree ritenute sicure adesso non lo sono più

Malgarotto: “In Italia aumenta in maniera consistente il rischio idrogeologico. Negli ultimi 7 anni siamo passati dal 9,8% al 15,8%”.

Benedetto: “Per fare prevenzione è necessario istituire il “geologo di zona” ed al congresso illustreremo il progetto per farlo a “costo zero”. Il 28 a Napoli”

Prosegui la lettura del comunicato sul sito del Consiglio Nazionale Geologi

Pubblicato in